RMS Your Best Partner

Home » Azienda » Notizie » Se la cinghia si stanca ... c'è il nuovo kit RMS!

Notizie

01 Giugno 2010

Se la cinghia si stanca ... c'è il nuovo kit RMS!

Il passare del tempo e la progressiva usura sono fra le cause principali della diminuzione di flessibilità e scorrevolezza della cinghia della trasmissione di uno scooter di ultima generazione: ciò comporta un corrispondente aumento degli attriti insieme al calo delle sue prestazioni su stada.

Al grido di "Se la cinghia si stanca", RMS ha voluto dare il suo contributo a questa che è una delle componenti più importanti di uno scooter, spesso stressata dalle accelerazioni e frenate continue di chi è costretto a guidare nel traffico cittadino.

RMS ha perciò realizzato il kit di ricambi composto da cinghia di trasmissione Dayco ad alte prestazioni e da due semipulegge motrici fissa e mobile sulla quale essa scorre: uno strumento molto utile per i centauri, per evitare inconvenienti come quelli elencati poco prima.

Le tre componenti RMS sono state tutte progettate per lavorare insieme nella massima armonia, durata, affidabilità e compatibilità al 100% con gli originali: la cinghia Dayco, in particolare, fiore all'occhiello del kit, racchiude tutta l'esperienza delle competizioni ed &egrave. E' realizzata con inserti in Kevlar per sopportare le sollecitazioni più elevate e viene distribuita in esclusiva per l'Italia proprio da RMS.

Veniamo quindi al costo: i prezzi variano dai 51,00 a 168,00 euro, a seconda del modello e della cilindrata dello scooter. Un'ampia scelta che si accorda alla maggior parte delle esigenze su strada e quindi anche alla quasi totalità dei modelli, come Piaggio, Gilera e Aprilia, prodotti fra il 2003 e il 2009 per i quali il kit RMS è stato pensato.

Come se non bastasse, il kit è disponibile nelle configurazioni specifiche per equipaggiare sia i cinquantini sia i più potenti e performanti maxiscooter. Comprarlo subito o aspettare il prossimo tagliando? Un bel dilemma, di certo il vostro scooter ringrazierà!
 

Torna all'archivio notizie

Ultime notizie