RMS Your Best Partner

Home » Area Bicicletta » Novita' area bici

Novita' area bici

31 Gennaio 2011

RMS in sella verso l’Indocina con Claudio Torresan e ... Scooty!

“...e alla fine sono giunto in Tajikistan, la terra promessa decisa 8 mesi fa prima della mia partenza. Non avendone avuto a sufficienza e grazie all’appoggio datomi da RMS ho deciso di estendere il mio viaggio al sud-est asiatico spostando la destinazione finale all’Australia.”  Continua così l’avventura di Claudio Torresan a bordo e del suo scooter Scooty con il supporto di RMS.

Dopo “avercela fatta” ed aver conseguito il Guinness dei Primati per il tragitto più lungo in sella ad un cinquantino (ottenuto grazie alla sua tenacia e anche ai ricambi e alla sponsorizzazione firmati RMS),  il 26 enne ingegnere di Treviso con la passione per i viaggi e i motori ha deciso di sviluppare un nuovo progetto, ma questa volta non da solo.  

Agli inizi di marzo 2011, Claudio Torresan partirà con il 25enne perito informatico padovano Salvatore Marco Romania alla volta dell’Indocina per “sviluppare un documentario e far conoscere questa zona del mondo che mi affascina moltissimo” – ci ha fatto sapere da lontano il nostro impavido viaggiatore.

“In questo momento io sono in Cina e lo scooter è in Laos. Per un altro mese non potrò filmare insieme allo scooter: dal Laos inizierò a girare il materiale documentaristico” – ha tenuto a far sapere, per ora però Torresan non ci lascia soli, anzi, ci manda le delucidazioni del suo progetto, ancora una volta “al 100% Claudio Torresan".

E' lui stesso a raccontarcelo da lontano, con il piglio e la chiarezza di sempre: “Compiere passi a 4600 metri su pavimentazioni sconnesse è stata un impresa che ha richiesto strenua resistenza ed un affidabilità del mezzo: queste erano le uniche cose nel quale potevo contare. Dopo il break motoristico che sto avendo in Cina, farò un restauro completo al mio scooter con i vari componenti RMS, Kendo e Yasuni che mi verranno spediti dall’Italia in modo che io abbia la certezza di raggiungere la terra dei canguri.” Quindi? Siete curiosi di saperne di più?

Per il momento gli obiettivi e le attese sono esausitivamente spiegati sul sito ben aggiornato da Torresan Dovegiungere.it nel quale Claudio dimostra di aver cominciato alla grande e di aver previsto proprio tutto a che il suo sia un altro viaggio "da Record". Insieme al supporto di RMS, infatti, ha già iniziato a raccontarci in modo divertente ma puntuale la sua tabella di marcia così come a deliziarci con alcuni suggestivi estratti della sua esperienza in Oriente.

Come per l’ultimo viaggio, anche in questa avventura l’ingegner Torresan invierà video e racconti da mondi lontani, ovvero videodocumentari appassionanti come quello che vi postiamo in calce a questo pezzo: provengono dal Tajikistan e dimostrano la passione a 360° che Claudio nutre per le due ruote, i viaggi e la conoscenza.

Attraverso video come questi ci rendiamo conto del perché RMS abbia scelto di stare ancora dalla parte di Torresan. Vedremo come il nostro Claudio non si sia mai risparmiato e anche dopo aver macinato chilometri su chilometri abbia voluto regalarci attimi di tenerezza, cartoline da mondi lontani ed estratti della vita di gente comune che probabilmente non avremmo mai conosciuto ma che grazie alla sua tenacia e al suo senso del viaggio possiamo ora sentire un po' più vicini. 

 

Photogallery

  • Claudio Torresan - 01
  • Claudio Torresan - 02
  • Claudio Torresan - 03
 
 

SPONSORSHIP

RMS bissa l’avventura di Claudio Torresan: quest’anno si va in Indocina!

Per il secondo anno consecutivo, l’azienda di Seregno parte alla conquista di Dove Giungere.
Continua a leggere »
 
 

Torna all'archivio notizie

Ultime notizie