RMS Your Best Partner

Home » Area Moto » Novita' area moto

Novita' area moto

27 Maggio 2015

Marco Pagani “On The Road” verso il Tourist Trophy 2015: seguitelo insieme a noi!

Il momento più atteso si avvicina: dopo aver ottenuto il pass nel Manx GP del 2014, Marco Pagani si sta preparando a debuttare nel Tourist Trophy dell’Isola di Man, una gara “mito” per tutti gli appassionati delle due ruote.

Tra i (pochi) rettilinei panoramici a strapiombo sull’Oceano, le (molte) curve sinuose, gli avvallamenti continui e repentini e le strettoie tra le case che caratterizzano questo circuito unico al mondo, il motociclismo ha scritto alcune delle pagine più entusiasmanti della propria storia; non è certo un caso se i piloti amatoriali sognano di riuscire, un giorno nella vita, a cimentarsi in questa gara.

Marco Pagani ce l’ha fatta, a coronamento di un lavoro duro, molto lungo e meticoloso, sia sulla moto che sulla propria capacità di guida. Un lavoro che ha pagato, portandolo a essere il debuttante italiano con la media sul giro più veloce di sempre nel Manx GP, e che quest’anno il nostro amico pilota sta replicando pari pari, sostenuto dall’affetto dei familiari, dal supporto degli amici / meccanici e dal contributo di RMS.

Oltre a una grande passione, per affrontare il Tourist Trophy servono infatti anche tanta preparazione e concentrazione, e un setup della moto praticamente perfetto: la gare sono molto lunghe (in quasi due ore in sella si coprono tra i 250 e i 300 km), le strade esigenti e “cittadine”, ed è per questo che bisogna preparare il mezzo scegliendo con accuratezza componenti e ricambi di qualità.

Sulla BMW S1000RR del 2011 che da anni è un’inseparabile compagna di viaggio del nostro amico, il team di Marco Pagani monterà un pacchetto di sospensioni realizzato appositamente per garantire la massima tenuta di strada sul fondo vallonato del Tourist Trophy, ma anche le pastiglie ZRAC di Ferodo (pastiglie modulabili che assicurano una durata con pochi pari), le catene AM Chain oltre a filtro olio e candele “firmati” Champion.

Come batteria, Marco ha scelto la Li-On Battery di RMS perché è molto più piccola e leggera rispetto a quelle tradizionali (il 50% dell’ingombo in meno) e permette di montare un serbatoio più capiente, ma senza rinunciare allo spunto in ripresa e garantendo il massimo dell’affidabilità anche su lunghi tragitti.

Marco Pagani ha ormai scelto i suoi compagni di viaggio in vista della corsa che per lui è la realizzazione di un sogno, e che conta di onorare spingendo al massimo la manopola del gas. In questi giorni si sta preparando su strada e sui circuiti per affinare l’allenamento e gli ultimi dettagli della propria moto, e su Moto.it potete seguire tutte le fasi di avvicinamento all’appuntamento con il Tourist Trophy 2015.

Noi continueremo a seguirlo e fare il tifo per lui, e voi siete pronti a tifare Marco Pagani insieme a noi? ;)

 

*foto di: pitlanephotography.com

 

 

Categoria

Generiche

Torna all'archivio notizie

Ultime notizie